Emile Parisien, Michele Rabbia e Roberto Negro

Molto impegnato sulla scena francese ed europea, con numerosi progetti, vincitore di molti trofei (talent jazz Sacem, Jazzmigration, jazz primeur, prix Django Reinhardt, Victoire du jazz!), Emile Parisien, 33 anni, ha realizzato oltre 250 concerti in due anni. Impressionante vero? Questa folgorante bulimia di incontri e di musiche ( sempre con successo!), non gli impedisce di pensare ad nuovo progetto! Come questo nuovo trio franco-italiano insieme a Michele Rabbia (un percussionista straordinario, eccezionale per l’utilizzo di gesti e virtuosismi poliritmia, un vero poeta , un architetto di suoni molto ricercato da tanti musicisti) e Roberto Negro, pianista franco-italiano, rivelazione della scena francese e co-autore di questo trio . Una prima assoluta!

EMILE PARISIEN sax, MICHELE RABBIA percussioni e ROBERTO NEGRO pianoforte

Roma, 22-26 giugno 2016, Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi, ore 21