l’associazione

Associazione Culturale « TEATRO DELL’ASCOLTO »
L’Associazione « Teatro dell’Ascolto » nasce per promuovere e diffondere l’arte e la cultura in tutte le sue forme, senza preclusioni relative a generi e a linguaggi. Il progetto TdA cerca nuove forme di comunicazione e di consapevolezza, basate sulla qualità dell’ascolto intesa come condizione prima di ogni processo che preveda lo scambio tra artisti e pubblici diversi.L’obiettivo è quello di incentivare la produzione di nuove immagini che favoriscano il confronto e la crescita comune, utilizzando musica, teatro, danza, cinema, poesia, analisi esistenziale di gruppo e esperienze intermediali di segno diverso. Non soltanto spettacoli ma anche momenti di incontro e di elaborazione rivolti a tutti, corsi e laboratori per adulti e bambini, sala prove, insomma un “cantiere” che renda possibile nuovi ascolti.Il festival franco-italiano di jazz e musiche improvvisate « Una striscia di terra feconda », che nel 2013 giungerà alla sedicesima edizione accoglie nuovi incontri tra artisti italiani e francesi consolidando progetti comuni e ricerche di altri confini nel jazz e nella musiche improvvisate di matrice europea.
Dal 2002 l’Associazione si occupa esclusivamente del festival « Una striscia di terra feconda »